Un commerciante e’ molto preoccupato

Un commerciante e’ molto preoccupato perche’ gli affari vanno molto male, e racconta i suoi problemi ad un amico: “Sai, ormai le cose vanno proprio male. Soldi non ne entrano piu’. Questa settimana poi… Hai presente quel mio negozio di elettrodomestici? Ebbene, lunedi’ e’ entrato un solo cliente, martedi’ addirittura nessuno, mercoledi’ e’ stato ancora peggio…”. “E come poteva andare peggio?” ribatte l’altro. “Mercoledi’ e’ tornato il cliente del lunedi’ e mi ha riportato il televisore che aveva comprato!”.

Mestieri

Un bimbo torna a casa da scuola molto triste

Un bimbo torna a casa da scuola molto triste e dice alla mamma: “La maestra è sempre gentile con tutti i miei compagni tranne che con me! Chiama gli altri Giorgino, Robertino, Paolino, Marchino e a me invece no!”. La mamma lo consola: “Non te la prendere Pompeo… te lo spiego quando sarai più grande….

Scuola

Il prezzo dei regali a Natale è inaudito

Il prezzo dei regali a Natale è inaudito. Ricordo un Natale di tanti anni fa, quando mio figlio era piccolo. Gli ho comprato un carro armato giocattolo. Costava piu’ di cento dollari, una bella cifra per l’epoca. Lui ignoro’ il carro armato, e gioco’ con la scatola della confezione. L’anno dopo imparai la lezione: lui si becco’ una scatola di cartone, ed io una bottiglia di whisky da cento dollari.

Consigli

Sono nata in una famiglia povera

Sono nata in una famiglia povera. Nel Natale del ’68 avevo chiesto a Babbo Natale un Cicciobello. Sotto l’albero, quella mattina, c’era un pacco col mio nome. L’ho aperto, ma il Cicciobello non c’era. Dentro c’erano delle batterie e un biglietto con scritto: “I giocattoli non sono inclusi”

Famiglia

Due extraterrestri

Due extraterrestri, lui alto e muscoloso, lei tutta curve, atterrano vicino alla villa di due terrestri che, passati i primi attimi di paura, cercano di fraternizzare. I terrestri offrono loro cibo, poi chiacchierano e alla sera decidono di fare all’amore scambiandosi di coppia. Cosi’ in camera da letto i due si spogliano, ma per la donna terrestre c’e’ una grande delusione: l’alieno possiede un cosino minuscolo. L’alieno pero’ si tira l’orecchio destro e, meraviglia, il suo cosino si allunga a dismisura. La donna spalanca gli occhi: “Si’, ora non e’ male come lunghezza, pero’ e’ un po’ misero come diametro…”. Allora l’alieno si tira l’orecchio sinistro e il suo coso si allarga e diventa enorme. Cosi’ per tutta la notte fanno l’amore. La mattina dopo i 4 fanno colazione e poi i due alieni ripartono. La donna allora si rivolge al marito: “Caro, e’ stata una esperienza spaziale… e a te, dimmi, come e’ andata ?”. “Non saprei, che strane abitudini! Per tutta la notte non ha fatto che tirarmi le orecchie!”.

Surreali