Un giorno tre amici partirono per una escursione

Un giorno tre amici partirono per una escursione, e all’improvviso si trovarono davanti a un grande torrente impetuoso.
Dovevano assolutamente passare dall’altra parte ma non avevano nessun’idea di come attraversarlo.
Uno dei tre si mise allora a pregare: “Ti prego, mio Dio, dammi la forza di attraversare il torrente”.
E PUF! Dio gli donò due braccia robuste e due gambe potenti così che fu capace di attraversare il torrente a nuoto in due ore, ma per due volte fu sul punto di annegare.
Vedendo ciò, il secondo amico anche lui pregò Dio: “Ti Prego, Signore, dammi la forza … e i mezzi per attraversare il torrente”.
PUF! Dio gli diede una scialuppa e dei remi con cui poté attraversare il torrente in un’ora, ma per due volte fu sul punto di capovolgersi.
Il terzo compagno, forte delle esperienze degli altri due, decise anche lui di rivolgersi a Dio: “Ti prego, o Dio, dammi la forza, i mezzi …. e l’intelligenza per attraversare il torrente”.
PUF! Dio lo tramutò in donna.
Lei verificò la cartina, camminò per circa 200 metri a monte e traversò il ponte.