Un tizio si presenta in una fattoria isolata

Un tizio si presenta in una fattoria isolata e bussa alla porta. Viene ad aprire un bambino con un sigaro in bocca. Il tizio gli chiede: “Carino, c’e’ tuo padre?”. E il bambino con voce da duro: “No, non ci sta”. “e dov’e’?”. “E’ morto sotto al trattore”. “Oh, mi dispiace! Allora posso parlare con tua madre?”. “No, non ci sta”. “E dov’e’?”. E il bambino, sempre con voce grave: “E’ morta, sta sotto al trattore”. “Va bene, ma avrai dei fratelli piu’ grandi?”. “Si'”. “E dove sono?”. “Morti, sotto al trattore”. E il tizio: “Ma insomma, non c’e’ nessuno con te?”. “No”. “E tu cosa fai tutto solo?”. “Guido il trattore!”