Due punk sono seduti sulla panchina di un parco

Due punk sono seduti sulla panchina di un parco. Uno dei due dice: “Guarda, coglione, hai davanti un vero stronzo. Io, che sono l’uomo col sangue più cattivo del mondo, non mi fermo davanti a niente”. “Ma che dici, stronzo, il più bastardo del mondo sono io, non me ne sbatte di niente e nessuno”. “No, no, guarda, ti dimostrerò che sono più bastardo di te. Vedi quella coppia di anziani laggiù? Quanto ci scommetti che ora li gonfio di botte e li lascio a terra?”. “Ma smettila”. Il tipo allora si avvicina alla coppia di anziani e comincia a prenderli a pugni, a calci in testa, li butta in terra e urina sopra di loro. Poi torna alla panchina dove lo aspetta l’altro punk e gli dice: “Come la mettiamo adesso? Come vedi sono il più bastardo di tutti”. “Ma sta zitto, scemo, erano i miei genitori e non ti ho detto nulla”.