Un’auto viene fermata dalla polizia stradale

Un’auto viene fermata dalla polizia stradale: “Patente e libretto. Voi andavate a 200 Km/ora”. “Ma no, signor agente, facevo 135 Km/ora”. Interviene la moglie del guidatore seduta accanto: “Ma no, caro, lo sai bene che stavi facendo piu’ di 200 all’ora”. Il tizio lancia uno sguardo adirato alla sua signora, mentre l’agente continua: “Siete anche in multa perche’ non funzionano gli stop”. “Come? Ma se li ho controllati proprio ieri?”. “Oh, caro, sai bene che gli stop sono cosi’ da mesi”. L’uomo lancia verso la moglie uno sguardo ancora piu’ adirato e l’agente continua: “Inoltre voi non avete indossato le cinture di sicurezza!”. “Ma no, signor agente, le avevo, ma me le sono tolte quando voi mi avete fermato”. Ancora una volta interviene la moglie: “Ma, caro, sai bene che le cinture non le metti mai!”. A questo punto il tizio esplode e grida alla moglie: “Insomma, vuoi stare zitta, brutta stronza di una troia!”. L’agente si rivolge alla signora e le chiede: “Signora, ma vostro marito si rivolge a lei sempre in questo modo?”. “Oh, no, agente, solo quando e’ ubriaco!”