Una vagina piange triste e sconsolata

Una vagina piange triste e sconsolata. Si avvicina un pene e le chiede: “Che hai?”. E lei: “Sono molto depressa, non mi piaccio, mi vedo brutta e piccola, sono completamente depressa a causa della mia bruttezza”. E allora il pene con fare molto cavalleresco le dice: “Non ti preoccupare, piccola mia, a me piaci come sei DENTRO…”