Una coppia va a letto e comincia a dormire

Una coppia va a letto e comincia a dormire; le tette della donna cominciano a parlare con l’uccello dell’uomo: “Noi non ce la facciamo piu’! Tutto il giorno chiuse in un reggiseno strettissimo, poi alla sera ci liberano e cominciano a stringerci, morderci, pizzicarci … “. E l’uccello: “E vi lamentate per cosi’ poco! Pensate che io tutto il giorno sto chiuso dentro un paio di mutande, sudo, puzzo, poi alla sera mi liberano, mi mettono in un ascensore buio e mi fanno fare su e giu’, su e giu’, su e giu’ e alla fine non ce la faccio e mi viene da vomitare”.