Un tale vince alla lotteria e decide di

Un tale vince alla lotteria e decide di festeggiare in una delle case chiuse più in della città. La padrona gli dice di accomodarsi nella hall, di spogliarsi ed aspettare. Lui obbedisce. Poco dopo si apre la porta ed appare una splendida ragazza, vestita unicamente con un piccolissimo grembiule bianco, che spingeva un carrettino di gelati. La ragazza gli prende il membro, gli mette una pallina di cioccolato sulla punta, poi una di limone, quindi uno di fragola, poi ricopre il tutto con panna e lo adorna con sciroppo di mirtillo e due biscottini. A quel punto, la ragazza dice al tizio: “… e adesso te lo vado a mangiare intero!” Il tizio le blocca il capo e le dice: “Tu sei pazza! Ora me lo mangio io!”. (Mauroemme)