Un conte ha tre figlie sposate

Un conte ha tre figlie sposate.
La sera passa davanti alla camera della prima figlia e sente ridere; davanti a quella della seconda e sente piangere; davanti a quella della terza e non sente nessun rumore.
La mattina seguente chiede alla prima figlia:
– ‘Perché stanotte ridevi?’
– ‘Perché era troppo piccolo e mi faceva il solletico.’

Alla seconda:
– ‘Perché piangevi?’
– ‘Perché era troppo grande e mi faceva male.’

Alla terza:
– ‘Perché non dicevi niente?’
– ‘Ma, papà!? Mi hai insegnato tu a non parlare con la bocca piena!!!’