Scusate, c’e’ la Maria?

Un ragazzo si avvicina a un gruppo di passeggiatrici: “Scusate, c’e’ la Maria?”. “No, bello, oggi non viene. Dai, vieni con me che ti diverti!”. “Ma tu mi fai come la Maria?”. “Ma si’! Andiamo…”. Salgono in macchina e il ragazzo mette in moto dicendo: “Ma tu mi fai come la Maria?”. “Ma si’! Certo… Vai laggiu’…”. Arrivano in un posto appartato e il ragazzo domanda ancora: “Ma tu mi fai come la Maria?”. “Ma si’!… ma insomma cosa mai ti faceva la Maria?”. “Credito!!”.