Entrando in classe

Entrando in classe, una mattina, la maestra si accorge che qualcuno ha scritto a caratteri piccoli sulla lavagna la parola “CAZZO”. Facendo finta di nulla prende il cancellino e cancella la scritta offensiva. L’indomani si accorge che la stessa parola è scritta al centro della lavagna ma con caratteri più grandi. Con gli occhi di fuoco, guarda in faccia a uno a uno gli scolari sperando di poter intravedere un minimo senso di colpa in uno di essi, ma non vi riesce, pertanto prende il cancellino e cancella la scritta offensiva. La terza mattina la parola è scritta in caratteri cubitali occupando tutta la lavagna. Confusa e furiosa la maestra afferra il cancellino ed inizia a cancellare vigorosamente la scritta, quand’ecco che si leva una voce dal fondo della classe che dice: “Ma non lo sa che più lo strofina e più s’ingrossa ?” .