Voglio essere posseduta

In una chiesa un prete sta pregando davanti all’altare quando entra correndo una giovane donna che si getta ai suoi piedi gridando: “Padre, padre, mi aiuti… non ce la faccio piu’. Voglio essere posseduta da lei sull’altare”. E cosi’ dicendo si accarezza i seni in modo lascivo. E il prete: “Ma cara ragazza, siete nella casa di Dio, non comportatevi in questo modo indecente!”. Ma la ragazza incomincia a spogliarsi accarezzandosi in modo volgare: “Padre, voglio essere posseduta come una bestia, qui sull’altare”. Ma il prete, tutto sudato ed eccitato riesce a proferire: “Ma no… non si puo’, siamo nella casa di Dio. Io non posso…”. La ragazza pero’ continua a spogliarsi fino a trovarsi completamente nuda e continua a contorcersi provocando il prete. Questi non sapendo piu’ che fare si rivolge verso il crocefisso, si inginocchia e dice: “Gesu’, che debbo fare?”. E Gesu’ sulla croce: “Slegami e ti faccio vedere io!!!!”.