Si’, figliola

In confessionale: “Padre…”. “Si’, figliola… dimmi…”. “Padre…”. “Si’, figliola, dimmi… cos’è che ti turba?”. “Padre, ho peccato…”. “Ah… hai fatto sesso?”. “No…”. “Peccato…”