Farrah Fawcett e Michael Jackson

Farrah Fawcett, al cospetto di San Pietro, si sente elogiare per la sua perfetta vita terrena passata tra i vari successi, la beneficenza che ha deciso di devolvere a favore dei meno abbienti e la tremenda sofferenza che ha dovuto subire negli ultimi mesi della sua vita. Alla domanda di San Pietro davanti alle porte del Paradiso: “Mi chieda quello che vuole prima di varcar l’ambita soglia, mi sembra doveroso e meritato da parte sua, voglio che lei entri nell’universo della felicità eterna, in modo tale riesca a lasciare una scia di felicità anche per chi la vede andar via..”.
Lei risponde: “Vorrei che i bambini di tutto il mondo non siano più costretti in nessun modo a soffrire, nè per malattie, per ingiustizie, per povertà e per abusi di ogni tipo…..soprattutto per quelli a sfondo sessuale!” San Pietro aprendole le Porte del paradiso, con un sorriso e un cenno di approvazione le risponde: “E così sia…! “…..

Tre ore dopo, morì Michael Jackson!