Al ristorante Andreotti e il suo staff

Al ristorante Andreotti e il suo staff stanno aspettando da diverso tempo di iniziare a mangiare. Spazientito Andreotti manda il suo fidato segretario a vedere in cucina cosa stanno facendo. Il cuoco sta bestemmiando tenendo ferma una tartaruga su un tagliere e con l’altra mano brandisce una pesante mannaia. Spiega che dovendo fare un brodo di tartaruga deve uccidere l’animale tagliandogli la testa, ma quella sta tutta rintanata dentro e non riesce a farla uscire. A questo punto il segretario di Andreotti si fa avanti, prende la tartaruga e fa cenno al cuoco, poi conta fino a tre e … zac infila un dito nel sedere all’animale che butta immediatamente fuori la testa e tutte le zampe. Il cuoco assesta un colpo secco e stacca la testa alla tartaruga. Finalmente soddisfatto ringrazia il segretario di Andreotti e gli chiede: “Ma come faceva a conoscere questo trucco?”. E il segretario di Andreotti: “Sa tutti i giorni devo mettere la cravatta all’Onorevole …”.