In mezzo all’Atlantico, durante una notte nebbiosa

In mezzo all’Atlantico, durante una notte nebbiosa, un transatlantico sperona un iceberg affiorante che provoca una grossa falla nello scafo. La nave sta rapidamente affondando, suonano le sirene dell’allarme, vengono calate in mare le scialuppe di salvataggio ed il capitano è sul ponte principale che coordina le operazioni di abbandono della nave urlando in un megafono: “Signori passeggeri, state calmi, non fatevi prendere dal panico. Si salvino prima le donne e i bambini e poi gli uomini…”.
A quel punto si sente tirare gentilmente per la manica della divisa, si gira e vede un uomo che con voce effeminata gli fa: “Senti stella… e io che faccio? Rimango a spegnere le luci?”.