Notizie

Barzellette sotto forma di notizie ed annunci.

Come si danno le notizie

Un signore, dovendo partire per lavoro, ha il problema di trovare qualcuno che gli custodisca il suo amatissimo gatto durante il periodo in cui starà via. Chiede la disponibilità di amici e parenti, e alla fine decide di affidarlo al proprio fratello. Qualche giorno dopo telefona per avere notizie della bestiola. “È morto.” dice lapidario il fratello. “Cosa? E me lo dici così?!” urla l’altro alterato. “E come te lo dovevo dire? È caduto da un albero molto alto e ha sbattuto la testa!”. “Ma lo sai come c’ero affezionato! Era quasi un figlio per me! Potevi usare un po’ di tatto! Oggi potevi dirmi che era salito sul tetto della casa e che i pompieri stavano tentando di farlo scendere. Ti avrei chiamato domani e mi avresti potuto dire che c’erano state dei problemi e che lo avevate portato dal veterinario. Dopodomani mi avresti avvertito che era stato operato ma che non si sapeva ancora nulla; infine, con un certo garbo, mi avresti detto che erano intervenute delle complicazioni e che il mio micio non ce l’aveva fatta… Ecco come avresti dovuto darmi la notizia!”. “Beh, mi dispiace molto che tu l’abbia presa così… non credevo…” “Va bene, va bene… Forse mi sono arrabbiato troppo… Cambiamo discorso… Come sta nostra madre?”. “Nostra madre?”. “Sì, nostra madre… Come sta?”. “Mmm… È sul tetto. I pompieri stanno tentando di farla scendere”

Notizie

Dimagrimento

Buone notizie: l’agenzia per i farmaci ha approvato una pillola che aiuta a perdere peso dando l’impressione di sentirvi sazi.
La dose raccomandata è 5000 pillole al giorno.

Medicina, Notizie

Da un giornale francese del 1892

Da un giornale francese del 1892: «Il mondo sta andando a catafascio. Al giorno d’oggi non si viaggia piu’: tutti hanno fretta d’arrivare. Non si pranza piu’: si mangia. Non si scrivono piu’ lettere: si telegrafa. Non si va piu’ a caccia: si uccide. Non si ama piu’: ci si sposa».

Notizie

Conferenza internazionale

Conferenza internazionale sulla nutrizione e sulle risorse future. Il conferenziere dichiara: “La sintesi degli ultimi studi ci porta a due notizie: una buona ed una brutta. La notizia buona e’ che fra 70 od 80 anni l’umanita’ si nutrira’ di merda.” L’uditorio insorge:”Ma e’ assurdo!!! Questa sarebbe la buona notizia?” “La cattiva notizia – prosegue l’oratore – e’ che NON CE NE SARA’ PER TUTTI…”

Notizie

Sono sicuro

Sono sicuro: un’indagine statistica approfondita dimostrerebbe, senza ombra di dubbio, una correlazione diretta tra il lancio sul mercato del Calippo e la crisi dell’editoria porno.

Notizie