Come lo chiamiamo questo bambino?

“Come lo chiamiamo questo bambino?” chiede il parroco al neo padre.
“Qlfwjuimkzof… Sa, e’ per via del suo padrino…”.
“Capisco! Il padrino del piccolo e’ slavo”.
“No, e’ oculista!”