Un nero muore e arriva in paradiso

Un nero muore e arriva in paradiso. Bussa alle porta quando viene ad aprire San Pietro. San Pietro scruta il nero, emette una smorfia di disgusto e gli chiude la porta in faccia. Il nero rimane li’ di stucco, fino a che vede San Pietro aprire le porte senza nessun problema ad un gruppo di bianchi appena arrivati. “E io che so’, nero ? C’ho l’anello al naso ? Pure qui in Paradiso co’ sta’ storia della discriminazione razziale ? Mo’ m’incazzo”.
Il nero riprende a bussare alla porta fino a che San Pietro esce di nuovo domandandogli: “Ma insomma, che vuoi ? Si puo’ sapere chi sei ?”.
Il nero, conscio della discriminazione, risponde con enfasi: “Leonardo DiCaprio”.
E San Pietro “Ah si’ ? E che e’ successo, che il Titanic invece di andare a picco s’e’ incendiato ?”.