Militari

Barzellette sui Carabinieri, polizia e Esercito. Battute sulle guerre e sulla vita dei militari.

Scuola militare di paracadutismo

Scuola militare di paracadutismo. In aereo il tenente esorta gli allievi: “Allora ragazzi, e’ giunta l’ora del vostro primo lancio dopo tanta teoria. Siamo a 10.000 metri. Preparatevi al lancio!”. Dal fondo dell’aereo si ode una vocina: “Ma non e’ troppo alto?”. Il tenente ci pensa su e fa: “In effetti 10.000 metri per il primo lancio sono un po’ troppi. Pilota, scendi a quota 7.000 metri!”. Scesi a 7.000 metri: “Forza ragazzi, preparatevi al lancio, non abbiate paura! Siamo a 7.000 metri!”. Sempre la solita vocina dal fondo: “Ma non e’ troppo alto?”. Il tenente ci pensa un po’ e poi: “Avete ragione, e’ ancora troppo! Pilota, scendi a 5.000 metri”. Giunti a 5.000 metri il tenente esorta gli uomini: “Questa volta niente storie! Siamo solo a 5.000 metri! Prepararsi al lancio!”. La stessa vocina: “Ma non e’ troppo alto?”. Il tenente si sta per incazzare sul serio, poi pero’ fa: “OK, pilota, abbassati a 2.500 metri! Ma non scendere oltre!”. Quando l’altimetro segna 2.500 metri il tenente tuona: “Siamo a 2.500 metri! Indossate e controllate il paracadute e lanciatevi! E’ un ordine!”. E la solita vocina: “Aaaaahhh… ma col paracadute!!!”.

Militari

Due carabinieri sono in missione

Due carabinieri sono in missione in un paese dell’Africa. Nel loro giorno libero vanno a caccia, vedono un leone, gli sparano e lo fanno secco al primo colpo. Scendono dalla Jeep per caricare la bestia e cominciano a tirare il leone per la criniera. Ma tira tira, il leone e’ troppo pesante e non riescono a spostarlo. Passa di li’ un negretto che dice loro: “Guardate che se tirate il leone per la coda fate meno fatica!”. I due carabinieri applaudono subito alla bella idea e si mettono a tirare dalla coda. Solo che dopo un’ora di sforzi uno dei due dice: “Sara’ una bella idea, ma mi sembra che invece di avvicinarci alla Jeep ci stiamo allontanando!”.

Militari

Un carabiniere al capitano

Un carabiniere al capitano mentre sta leggendo il giornale: “Capitano, e’ morto Tusi!”. “Ma no e’ impossibile: e’ in ferie!”. “Ma e’ scritto sul giornale: Incidente d’auto: morti 3, 4 con…tusi!”.

Militari

In una caserma c’e’ un soldato eccezionale

In una caserma c’e’ un soldato eccezionale: ligio al dovere ed instancabile. Purtroppo non ha nulla da fare, quindi corre dal generale e gli chiede: “Comandi Generale, che cosa faccio ora?”. E il generale: “Allenati al tiro a segno”. Dieci minuti dopo il soldato ritorna: ha fatto 200 centri su 200 tiri. Il generale si complimenta e dice: “Ora riordina il tuo letto e il tuo armadietto, molto accuratamente”. Il soldato esegue e cinque minuti dopo e’ ancora dinanzi al generale. Il generale, che e’ ormai seccato, per toglierselo di mezzo per un po’, gli ordina: “Sali in camerata e metti le chiappe fuori dalla finestra per 30 minuti!!!”. Il soldato corre senza fare domande. Mezz’ora dopo fa ritorno dal generale: “Comandi Generale, ho fatto!”. E il generale, con tono ironico: “Tutto OK?”. Il soldato: “Signorsi’, Signor Generale”. E il Generale, sempre piu’ divertito: “E cosa ti hanno detto quelli che passavano per strada?”. “Mi hanno detto: “Buongiorno Generale!”.

Militari