Un venditore ambulante

Un venditore ambulante si ferma una sera in una fattoria sperduta in Lombardia, chiede se per favore possano ospitarlo per la notte. Il contadino e’ molto spiacente ma non ha camere libere. “Potrei farla dormire con mia figlia” gli dice a un tratto il contadino, “pero’ deve promettere di non importunarla”. Il venditore acconsente. Dopo una cena sostanziosa, e’ condotto nella sua stanza. Si spoglia nel buio, si mette a letto, sente la figlia del contadino al suo fianco. La mattina dopo chiede il conto. “Sono 50 euro, perche’ ha diviso il letto con mia figlia”, dice il contadino. “Sua figlia e’ stata un po’ freddina” si lamenta il venditore. “Si’, lo so” dice il contadino, “la seppelliamo oggi pomeriggio”.