Un operaio lavora tutta la vita

Un operaio lavora tutta la vita per poter esaudire un suo desiderio: comprarsi una Ferrari. Arriva a settant’anni e finalmente riesce a comprarsela. Ma sfortunatamente muore il giorno prima della consegna. Arriva in Paradiso e San Pietro gli fa: “Benvenuto. Hai desideri particolari?”. “Beh… veramente si’: in vita mia non sono mai riuscito a guidare una Ferrari. Pensi che sono morto il giorno prima della consegna del mio Testarossa!”. “Va bene potrai guidare una Ferrari, ma qui in Paradiso non si puo’ superare il limite di 50 km/h”. Cosi’ detto San Pietro fa apparire una Ferrari nuova fiammante. Il pover’uomo sale subito in macchina e comincia ad andare alla velocita’ consentita per le strade del Paradiso. Dopo un po’ si vede superare da una Cinquecento targata NA (tutta sgangherata) che sfreccia a forte velocita’. Il poveretto torna a lamentarsi da San Pietro: “Mi scusi… ma io che ho una Ferrari devo andare a 50 km/h per non turbare la quiete e poi c’e’ uno con una Cinquecento truccata targata NApoli che va sparato… ma le pare questa giustizia?”. “Prima di tutto quella Cinquecento non e’ targata NAPOLI ma NAZARETH, poi quello e’ il figlio del CAPO e fa quel CAZZO che gli pare!!”