Mestieri

Barzellette sui mestieri. Barzellette su avvocati, architetti, ingegneri, dentisti e altri mestieri che ben conosciamo.

Le cartoline di San Valentino

Siamo all’inizio di febbraio e un tizio entrato in un ufficio postale nota un signore che in un angolo riempie una pila di cartoline di San Valentino e dopo le mette in una busta insieme ad una buona dose di profumo. Il tizio, dopo averlo osservato per un po’ di tempo, incuriosito, si presenta al signore e gli chiede cosa stia facendo. La risposta e’ semplice: “Invio un migliaio di cartoline di San Valentino firmate con ‘Indovina chi sono?’ “.
“Ma non capisco perche’ ” chiede il tizio. E l’uomo: “Beh, io sono un avvocato e sono specialista in cause di divorzio!”.

Mestieri

Durante una partita di baseball

Durante una partita di baseball un potente tiro manda velocissima la palla in tribuna, il pubblico non fa in tempo a spostarsi e un uomo lancia un urlo e rotola a terra tenendo entrambe le mani premute sull’inguine, e resta a terra contorcendosi e lamentandosi.
Una ragazza si avvicina premurosa:
– Sono una fisioterapista, lasci che l’aiuti…
– No… no… non mi tocchi… ora passa… – mormora l’uomo con un filo di voce.
– Lasci, su, non sia timido, vedrà che il dolore le passa più in fretta, ecco sposti le mani e si lasci massaggiare!
Insiste la ragazza, scosta le mani dell’uomo, gli slaccia i pantaloni, gli infila una mano nelle mutande e comincia a massaggiarlo dolcemente.
Dopo un poco gli dice:
– Allora, come le sembra il mio massaggio?
– Ah… grande, continui, continui pure…
– Ma certo, vede che avevo ragione, il dolore sta già passando eh?
– Veramente no… credo proprio che quella palla mi abbia fratturato la mano…

Mestieri, Sesso, Sport, Uomini e donne

Due soci d’affari sono molto amici

Due soci d’affari sono molto amici. Uno dei due un giorno si sente male, si stende per terra e sente che sta per morire. Con un filo di voce dice all’amico: “Bruno, prima di morire devo confessarti due cose: in questi ultimi anni ho fatto moltissime volte l’amore con tua moglie e con tua figlia Carla. A parte questo sono diversi anni che rubo soldi dalla ditta…”.
E Bruno: “Non ti preoccupare e non pensarci piu’! Sono io che ho messo l’arsenico nel tuo Martini”.

Mestieri, Uomini e donne

Quando mi ammalo, vado dal medico.

In un bar, un cliente dice: “Quando mi ammalo, vado dal medico. Anche i medici devono campare. Poi vado dal farmacista, con la mia brava ricetta, e compro tutte le medicine che il primo mi ha prescritto. Anche i farmacisti devono vivere. Infine faccio ritorno a casa e butto tutto nella pattumiera. Anch’io devo pur campare!”.

Dottore, Mestieri