Mestieri

Barzellette sui mestieri. Barzellette su avvocati, architetti, ingegneri, dentisti e altri mestieri che ben conosciamo.

Dimensioni

Un allevatore di bestiame del Texas si reca in Inghilterra per turismo. Un giorno per caso incontra un proprietario di terreni agricoli e gli chiede:
“Quanto è grande la sua proprietà agraria?”
L’inglese, risponde fiero: “Trentacinque ettari!”
Il texano reagisce con vanto: “Io invece salgo sul trattore alle 8 del mattino, inizio a spostarmi e a mezzogiorno sono ancora nel terreno della mia fattoria. Poi mangio pranzo, ricomincio a viaggiare e alle cinque di sera sono ancora sui miei terreni”.
“Ah, sì”, risponde l’inglese con compiacenza, “Anch’io una volta avevo un trattore del genere!”

Mestieri

Siamo su un tram a Milano molto affollato

Siamo su un tram a Milano molto affollato.
Un signore in piedi grida: “Sono un idraulico e devo scendere fra due fermate!”.
Gli altri viaggiatori trattenendosi al passamano lo guardano incuriositi e un po’ indispettiti!
Alla fermata successiva: “Sono un idraulico e alla prossima fermata devo scendere!”.
Al che uno degli altri viaggiatori innervosito gli dice: “Guardi, che lei sia idraulico e che debba scendere alla prossima fermata, a noi non ce ne frega proprio niente!”.
Ed il signore con molta gentilezza: “Dovreste lasciare libero, per favore, il tubo…!”.

Mestieri

Un tipo entra in un ristorante di lusso

Un tipo entra in un ristorante di lusso e chiama il cameriere: “Sono venuto a vedere quel pompinaro del tuo padrone !”.
Il cameriere, un po’ stupito, dice all’uomo: “Potrebbe parlare un po’ piu’ educatamente ? Faccio venire subito il padrone”.
Il proprietario arriva ed il tipo gli dice: “Sei tu quello stronzo che possiede questo schifo di catapecchia ?”.
“Certo, sono io. Ma le sarei grato se evitasse di usare un tale linguaggio in questo ristorante”.
Il tipo replica: “Fottiti, emorroide, dov’e’ il cazzo di piano ?”.
“Ho capito, lei e’ venuto per quel lavoro da pianista !!!”.
“Certo stronzo, finalmente hai capito”.
Il proprietario lo accompagna fino al pianoforte e lo supplica di non parlare nel microfono.
“Sai suonare canzoni blues ?”.
Il tipo inizia a suonare il piu’ stupendo blues mai sentito.
“Incredibile” – dice il proprietario – “Come si intitola ?”.
“Vorrei sfondarti la vagina sul divano”.
Il proprietario rimane di sale, ma si riprende e gli chiede: “Conosci canzoni jazz ?”.
Il tipo suona l’assolo piu’ bello che si sia mai sentito.
“Magnifica” – dice il proprietario – “Come si intitola ?”.
“Mi sono fatto una sega sopra la lavatrice”.
Il padrone e’ ancora imbarazzato, ma gli chiede: “Conosci delle ballate ?”.
Il tipo suona la melodia piu’ struggente del mondo.
“Fantastica, come si intitola?”.
“Scopandosi le pecore sotto le stelle mentre il chiaro di luna luccica sul mio cazzo peloso”.
Il proprietario e’ disgustato dal linguaggio del tipo, ma la sua musica e’ stupenda, e pertanto gli offre il lavoro a patto di non introdurre i titoli delle canzoni prima di suonarle.
Il tizio accetta.
L’accordo va bene per un paio di settimane, fino a quando il tizio una sera sente il bisogno impellente di farsi una sega. Entra in bagno e si masturba. Mentre ha quasi finito sente la voce del proprietario: “Dove cazzo e’ andato a finire quel cazzone del pianista ?”.
Cosi’ il tizio si ritira su i calzoni in tutta fretta, ritorna al suo posto e ricomincia a suonare le sue canzoni. Dopo un po’ si avvicina una donna e gli sussurra: “Lo sai che hai il cazzo che ti esce dai pantaloni e hai macchie di sperma su tutte e due le scarpe ?”.
Il tizio replica: “Cazzo, la conosci ? L’ho scritta io !!!”.

Mestieri

Un commerciante e’ molto preoccupato

Un commerciante e’ molto preoccupato perche’ gli affari vanno molto male, e racconta i suoi problemi ad un amico: “Sai, ormai le cose vanno proprio male. Soldi non ne entrano piu’. Questa settimana poi… Hai presente quel mio negozio di elettrodomestici? Ebbene, lunedi’ e’ entrato un solo cliente, martedi’ addirittura nessuno, mercoledi’ e’ stato ancora peggio…”. “E come poteva andare peggio?” ribatte l’altro. “Mercoledi’ e’ tornato il cliente del lunedi’ e mi ha riportato il televisore che aveva comprato!”.

Mestieri

Un giornalista una volta mi ha chiesto

Un giornalista una volta mi ha chiesto: “Mi dica, secondo lei, gli avvocati sono onesti?”.
“Certo! Le farò un esempio: mio padre mi prestò cento milioni per pagarmi gli studi di legge nella migliore università privata italiana, ed io glieli ho restituiti dopo il mio primo processo”.
“E’ veramente encomiabile da parte sua! – commentò il giornalista – Per che cosa era il processo?”.
“Mi aveva fatto causa per riavere i soldi…”

Mestieri

Una azienda produce scarpe

Una azienda che produce scarpe manda in Africa a sondare il mercato due rappresentanti, uno ottimista e l’altro pessimista. Dopo una settimana arrivano due telegrammi.
L’ottimista dice: “Ottimi affari, qui nessuno porta scarpe!”.
Il pessimista dice: “Pessimi affari, qui nessuno porta scarpe!”.

Mestieri