Un paziente si risveglia dopo un intervento

Un paziente si risveglia dopo un intervento chirurgico, con una fame boia. Allora suona il campanello e subito arriva l’infermiera: “Senta, ho una fame terribile, mi potrebbe portare qualcosa?”. Poco dopo l’infermiera torna con un piattino con un fagiolo sopra. “Abbia pazienza, lei non puo’ mangiare molto, sa, e’ appena stato operato. Si accontenti…”. Il tipo non la prende benissimo, ma lascia correre. Dopo un’oretta gli viene una sete bestiale: suona il campanello, arriva di nuovo l’infermiera. “Ho una sete incredibile” esclama. Lei si allontana ancora e torna con un contagocce. “Apra la boccuccia che ci facciamo una bella bevutina…”. Il paziente, seccato, medita vendetta. Risuona il campanello, arriva di nuovo l’infermiera. “Scusi, per cortesia, mi porterebbe un francobollo?” chiede il paziente. “Un francobollo? E a cosa le serve?”. E il paziente: “Beh sa, mangiato ho mangiato, bevuto ho bevuto… ora mi e’ venuta voglia di leggere qualcosa!”