Pietro, che ore sono?

“Pietro, che ore sono?”.
“Le quattro”.
Un’ora dopo: “Pietro, che ore sono?”.
“Le cinque”.
Un’ora dopo: “Pietro, che ore sono?”.
“Le sei”.
“Pietro, che ore…”.
“A Franco… l’ergastolo! C’hanno dato l’ergastolo!”