Un ragazzo compie 18 anni

Un ragazzo compie 18 anni e, prendendo il coraggio a due mani va dal padre e gli chiede: “Papà, senti oggi sono diventato maggiorenne, ma ho un problema: vorrei finalmente provare a fare sesso con una donna per poter dire di essere finalmente diventato un uomo!”. Il padre allora gli risponde: “Sono d’accordo, ma mi raccomando non dire niente a tua madre, sai essendo una donna certe cose non le capisce!”. Quindi gli da’ 50euro per poter andare con una prostituta. Il ragazzo tutto contento scende di corsa le scale dove incontra la nonna, la saluta e fa per andarsene quando la nonna lo ferma e gli dice: “Senti, so dove hai intenzione di andare, e cosa hai intenzione di fare! Facciamo una cosa. Io ti faccio quello per cui pageresti un’estranea e in più ti puoi spendere i soldi che ti ha dato tuo padre per altre cose!”. Il ragazzo, colto alla sprovvista, prova a rifiutare, ma la nonna continua: “In fondo sono ancora una bella donna; ho avuto tuo padre che avevo appena 15 anni, lui poi ha messo incinta tua madre che ne aveva anche lui 15 quindi sei nato te… in fondo a 59 anni una donna può offrire molto, vuoi mettere poi l’esperienza…”. A questo punto il ragazzo si fa convincere e va a casa della nonna… Iniziano a fare sesso quando sul più bello entra il padre e li trova tutti e due nudi in una posa inequivocabile… “DISGRAZIATO TI AVEVO ANCHE DATO 50€ PER ANDARTI A SCOPARE UNA PUTTANA E TU PROPRIO CON MIA MADRE DOVEVI ANDARE!!!”. Al che il ragazzo impassibile: “Vediamo di stare calmi eh! Tu è 19 anni che ti trombi mia madre, e ti ho mai detto un cazzo io?!?”