Un contadino ha due figli

Un contadino ha due figli, uno pessimista e uno ottimista. Le stesse cose sono viste sempre diversamente da due ottiche opposte sia a scuola, che nella vita o nell’amore. Ad es. un bel voto e’ visto cosi’ dal pessimista: “Ahime’, rischio di essere visto male dai miei compagni, e poi rischio di non studiare piu’ e quindi di andare male in futuro…”.
Al contrario l’ottimista se prende un cattivo voto dice: “Bene, cosi’ in futuro mi impegnero’ di piu’, ecc”.
Il contadino afflitto da tale situazione decide di recarsi dal medico per trovare una soluzione e questi gli suggerisce: “Tu hai due stalle. Per il prossimo compleanno tu metti una bella moto in una stalla regalandola al pessimista e un sacco di letame nella seconda stalla regalandolo all’ottimista”.
Arriva il giorno del compleanno e il contadino dice ai rispettivi figli di entrare nelle rispettive stalle per ritirare il regalo. Il pessimista entra e trova la moto: “Ahime’, e se ho un incidente, e se me la rubano, chi e’ piu’ sfortunato di me!”.
L’ottimista entra nell’altra stalla e poiche’ dopo un’ora non e’ ancora uscito, il padre va a vedere e trova il figlio tutto sporco di letame che dice: “Eppure qui sotto ci deve pur essere una moto…!”.