Un burino neo ricco

Un burino neo ricco decide di andare a trovare la mamma con la sua auto e mentre guida la sua Ferrari si ripete dentro di se’ con grande orgoglio: “Guarda che macchina che ho… guarda che macchina che ho”. Arrivato, scende dall’auto, si guarda il braccio sinistro e dice: “Guarda che Rolex che ho… guarda che Rolex che ho”. Suona alla porta di casa e viene ad aprire la madre, una signora di 200 Kg e dice: “Guarda che mamma che ho, guarda che mamma che ho”. Entra e chiede della sorella. La madre gli riferisce che la sorella ha avuto una crisi mistica ed e’ andata in convento. Il tizio vuole andarla a trovare, riprende l’auto, dicendo sempre: “Guarda che auto che ho, guarda che auto che ho”. Bussa alla porta del convento dicendo: “Guarda che muscoli che ho, guarda che muscoli che ho”. Viene ad aprire una delle religiose alla quale chiede della sorella. Ma la suora gli risponde: “Mi dispiace, ma sua sorella non puo’ venire, si e’ fatta suora, ha sposato Gesu’ Cristo!”. Il tizio allora esclama: “Guarda che cognato che ho! Guarda che cognato che ho!”.