Come ragionano i bambini

Se è mio, è mio
Se è tuo, è mio
Se mi piace, è mio
Se riesco a prendertelo, è mio
Se penso che sia mio, è mio
Se l’ho visto per primo, è mio
Se ce l’avevi in mano tu, ma poi l’hai posato, è mio
Se ce l’avevo in mano io e poi l’ho posato, è ancora mio
Se assomiglia a quello che ho a casa, è mio
Se è rotto, è tuo.