Un medico viene chiamato di urgenza in un casolare

Un medico viene chiamato di urgenza in un casolare in aperta campagna, per assistere una giovane donna entrata in coma. Dopo aver visitato accuratamente la paziente, una bella e giovane bionda, il medico arrivo’ alla conclusione che tutto era causato da mancanza di sesso. Dato che il professionista era l’unico disponibile per quell’incarico, il padre acconsenti’. Il medico, con grande vocazione e spirito di servizio, si diede da fare e dopo un paio di amplessi la giovane miracolosamente si risveglio’. Il medico si ricompose, consegno’ una ricevuta fiscale per la chiamata e una per la prestazione, e se ne ando’. Mesi dopo, si trovo’ a passare accidentalmente per lo stesso viottolo di campagna, vide il casolare e decise di andarci per chiedere notizie sulla ragazza. Sulla porta, lo ricevette il padre, che gli disse: “Oh, mia figlia sta benissimo dopo il suo trattamento. E’ come rinata, piena di energia, allegra… Pero’ con il nonno la sua terapia non ha dato lo stesso risultato. Pensi che da piu’ di due mesi lo stiamo inculando tutti a turno, e ancora non e’ resuscitato”.