Era proprio una giornata storta per Babbo Natale

Era proprio una giornata storta per Babbo Natale. Le consegne di giocattoli erano in ritardo, gli elfi in sciopero. E, in generale, si sentiva proprio di cattivo umore. Ed ecco, qualcuno bussa alla porta. Un angelo entra, e chiede a Babbo Natale: – Dove vuoi che metta questo albero di Natale? – E’ questo il motivo per cui, ancora ai giorni nostri, c’è un angelo sulla punta dell’albero di Natale.