Nel paese della frutta

Nel paese della frutta c’e’ un’uva cattivissima e arrabbiatissima che va in giro. L’uva incontra una mela: “Mela spostati, senno’ ti sparo!”. E la mela: “sisisi… scusami, scusami, passa pure”. L’uva continua e va oltre. Dopo un po’ incontra una pera: “Pera spostati senno’ ti faccio nera”. E la pera: “Per l’amor del cielo, ecco mi sposto subito, scusami”. E cosi’ avanti. Tutta la frutta e gli ortaggi si spostano al procedere di questa uva cattivissima e presuntuosa… finche’: “Fico spostati altrimenti…”. Il fico che voleva fare il fico: “No non mi sposto, non mi fai paura!”. “Vuoi fare a botte? Levati di mezzo!”. “No, non mi fai paura!”. “Guarda che ti sparo!” fa l’uva estraendo un pistolone. “Non ci credo… non mi prenderai in giro come gli altri!”. “Ah si’?”. B A N G!!!!! Aaaaahhhh… Morale: Fico secco, Uva passa….