Uno arriva a casa di sorpresa

Uno arriva a casa di sorpresa e molto arrabbiato, dicendo alla moglie: “Parla sciagurata, dov’e’ il tuo amante, lo so che e’ in casa!”.
“Ma cosa dici caro (in vestaglia), ti giuro che non c’e’ nessuno!”.
“Non ci credo!”.
Allora incomincia dalla cucina, controlla: “Qui non c’e’…”.
Va nel bagno, controlla: ” Qui non c’e’…”.
Va in tinello, controlla: “Qui non c’e’…”.
Controlla nell’armadio della camera da letto, aprendo la porta vede un energumeno di due metri per due con classica cicatrice da duro sulla guancia che lo guarda incazzato: “Qui ce n’e’ uno, ma non e’ lui….”.