Un tizio

Un tizio, che passa molto volentieri le serate libere alla sala biliardi, dice alla moglie: “Cara, vado nel parco per fare un po’ di jogging”. E la moglie: “Va bene, caro, ma torna entro un’ora perche’ siamo invitati a cena dai miei genitori e non voglio fare tardi”. Il marito esce e comincia a correre per il parco, finche’ incontra una bellissima bionda tutte curve, anch’essa dedita allo jogging. I due fanno amicizia e la donna poco dopo lo invita a casa sua a bere un drink. L’uomo non se lo fa ripetere due volte. Appena in casa la bionda dice: “Le dispiace se mi faccio una doccia?” e cosi’ si spoglia nuda … e poi da cosa nasce cosa e ovviamente finiscono a letto per due ore di filata. Naturalmente si ricorda troppo tardi di avere la cena con i suoceri e deve inventare una scusa plausibile. Cosi’ si sporca le mani di gesso e torna dalla moglie che gli urla: “Beh, ti sei dimenticato della cena? Dove sei stato?”. E il marito: “Cara, sai, mentre facevo jogging ho incontrato una bionda stupenda che mi ha invitato a casa sua, e poi mi ha sedotto e siamo finiti a letto…”. E la moglie: “Ma che balle mi vai raccontando! Fammi vedere le mani! Ecco! Sei andato come al solito a giocare a biliardo!”.