Sono proprio un uomo felice

In un bar un tizio si confida con gli amici: “Sono proprio un uomo felice. Non avevo mai capito quanto mia moglie mi amasse fino all’altro giorno quando sono rimasto a casa a letto per l’influenza…”. “E allora, perche’ dici cio’?” gli chiedono gli amici. E lui: “Mia moglie era cosi’ contenta che io stessi in casa, che ogni volta che qualcuno suonava alla porta, come il vicino, il lattaio, vari rappresentanti, lei gridava forte forte: ‘Mio marito e’ in casa… Mio marito e’ in casa!”.