Dove stai andando micione?

Una coppia di neosposini, sposati appenda da due settimane. Il marito, anche se innamorato perso della sua mogliettina, non riesce a placare il suo istinto di andare al bar con gli amici. “Cara, sarò di ritorno molto…”. “Dove stai andando micione?” lo interrompe lei. “Vado al bar a prendermi una birretta”. “Vuoi una birra amore?” Apre la porta del frigo e il marito vede una sfilza di bottiglie di birra, di marche differenti. L’uomo preso un po’ alla sprovvista “Si, pucci pucci, ma sai, loro al bar hanno anche i bicchieri raffreddati al punto giusto con …”. Non riesce a finire la frase che la moglie apre il freezer e gli porge un bicchiere ghiacciatissimo “E freddo al punto giusto, gattone mio?”. “Si, ma vedi, patatina dolcissima, al bar ci sono un po’ di stuzzichini, patatine, salatini. Dai, ti ringrazio per lo sbattimento, torno subito subito miciona”. Lei estrae dal forno un vassoio ricolmo di pizzette, salatini, poi gli porge maionese, insalata russa, salsa verde, patatine, noccioline, funghetti. Non sapendo più che cosa inventarsi, il marito cerca di spiazzarla dicendo:”Si, amore, ma al bar dicono anche un casino di parolacce”. “Vuoi un po’ di parolacce, micione del mio cuore… Senti brutta testa di cazzo che non sei altro! Beviti la tua cazzo di birra nella tua cazzo di tazza raffreddata e mangiati quelle troiate di salatini di merda che mi hai fatto preparare perché stasera non vai da nessuna cazzo di parte. Capito coglione??!!!!”