Un cavallo e un’oca giocavano in una prateria

Un cavallo e un’oca giocavano in una prateria. Improvvisamente il cavallo cade in una pozzanghera melmosa. Non riuscendo a tirarsi fuori da solo, chiede aiuto all’oca. Allora l’oca va a cercare il contadino, ma non lo trova. Decide quindi di prendere la BMW del contadino. La guida fino alla pozzanghera, attacca una corda al paraurti e lancia la corda al suo amichetto cavallo. Mette la retromarcia e trascina il cavallo in salvo. Qualche giorno più tardi, l’oca e il cavallo giocano nuovamente nel prato e questa volta è l’oca a cadere nella pozzanghera. Questa chiede aiuto al suo compagno di gioco dicendogli di andare a chiamare il contadino Al che il cavallo esordisce con un sorriso: “non c’e’ bisogno, ci penso io!”. Stira in tutta la sua lunghezza il suo pene e dice: “aggrappati che ti tiro fuori”. L’oca ubbidisce e si tira fuori sana e salva. MORALE DELLA STORIA: se sei dotato come un cavallo non hai bisogno di una BMW per rimorchiare un’ oca.