Autore archivio: giovannaf

Una bionda da sballo! Una fotomodella talmente bella che se metto la foto su questo sito lo ingolfo di commenti carini e diventa il sito più volgare del mondo! Come? Mi immagino lo sdegno di chi mi vede! Ciao! In realtà sono bellissima, ma non dirlo a nessuno! Ciao!

Due amici si incontrano e uno dice all’altro

Due amici si incontrano e uno dice all’altro: “Pensavo che fossi in villeggiatura in campagna. Come mai sei tornato cosi’ presto?”. L’amico spiega: “Dunque, il primo giorno che ero la’ e’ morta una delle anatre e quella sera la moglie del fattore mi ha cucinato zuppa d’anatra per cena. Il giorno seguente e’ morta una delle mucche e lei mi ha cucinato del roastbeef”. “Continuo a non capire perche’ sei tornato cosi’ presto dalla tua vacanza” dice l’altro. “Vedi, il terzo giorno e’ morto il nonno del fattore…”

Viaggi

In un film – se sei un poliziotto il tuo colle

In un film:

– se sei un poliziotto il tuo collega è sicuramente di colore e se ne sbatte della legge;
– se sei un poliziotto uccidi chiunque ti abbia fatto anche il solo minimo sgarbo;
– se uccidi qualcuno che è in casa da solo nessuno si occuperà di cercare il colpevole;
– se sei per le strade di New York assisti sicuramente ad una sparatoria o ad un inseguimento della polizia;
– superi faticosamente la selezione al’ingresso delle discoteche e poi, all’interno, ti accorgi che sono popolate della gente più squallida e malfamata che hai mai visto;
– se sei una ragazza carina sei appena stata lasciata da un ragazzo stronzo;
– se sei una ragazza carina e sei appena stata lasciata da un ragazzo stronzo troverai la tua anima gemella incrociandola per strada o nel bar dove ti fermi a prendere un caffè;
– quando scendi dalla macchina non la chiudi mai;
– quando entri in casa non chiudi mai la porta;
– quando entri in casa non accendi mai la luce (ATTENZIONE: sei in un film horror);
– quando apri il frigorifero lo trovi vuoto, ad esclusione di un piattino bianco con un pezzo di pollo;
– i tuoi genitori sono spiritosissimi, e ogni giorno ti danno una lezione di vita;
– hai sempre un fratello/sorella a cui non rivolgi più la parola da anni;
– appena hai un piccolo problema entri in un bar e ordini un superalcolico (scotch, whiskey etc.) doppio;
– se sei una donna fai la cameriera o la manager;
– se sei un uomo fai il truffatore o comunque un lavoro che comporta l’abbigliamento “giacca e cravatta”;
– se sei un ragazzo vai all’università frequentando i corsi più assurdi;
– se sei un ragazzo e vai all’università non studi mai;
– se sei un ragazzo e vai all’università non studi mai tranne che il giorno prima di un importantissimo esame, ma c’è sempre una persona o un evento che non ti permette di studiare;
– se non superi l’esame per cui dovresti studiare perderai la borsa di studio e non hai i soldi per continuare la scuola;
– se sei un bambino sei sveglio e spiritoso o grassoccio e sfigato.

Films

Bussano alla porta

Bussano alla porta. Il marito dice alla moglie: “Saranno sicuramente i vicini che ci chiedono di nuovo qualcosa in prestito! Io mi sono proprio scocciato, inventati una scusa e non dargli niente, ci hanno gia’ chiesto un sacco di cose e non ce le hanno piu’ restituite!”. La moglie allora risponde: “Hai ragione, ma la colpa e’ tua che gli dai sempre tutto. Perche’ non te la inventi tu una scusa?”. “Buona idea!”, dice il marito andando ad aprire la porta. Il vicino, tutto sorridente: “Buongiorno, le volevo chiedere se oggi pomeriggio ha intenzione di usare il tagliaerba …”. “Eh, si’, purtroppo! Io e mia moglie abbiamo deciso di dedicarci al giardino per tutto il pomeriggio”. “Ci avrei scommesso. Allora penso che sarete troppo impegnati per usare le mazze da golf. Non e’ che ce le presterebbe?”.

Coppie Moderne

Per una ricerca scientifica

Per una ricerca scientifica vengono rinchiusi in tre stanze un ingegnere, un fisico e un matematico, al fine di calcolare quanto tempo ci impiegheranno ad uscire, lasciando loro solo carta e penna. L’ingegnere misura le dimensioni della porta, trova il punto debole e riesce a sfondarla, uscendo quasi subito. Il fisico studia con attenzione la porta e dopo molti calcoli trova il carico di rottura del materiale di cui è composta la porta e riesce a sfondarla. Il matematico pero’ non esce. Gli scienziati decidono allora di aspettare alcuni giorni, ma dopo vari giorni capiscono che ormai debba essere morto e aprono la porta. In effetti il matematico è morto e tutto intorno a lui ci sono centinaia di fogli scritti. Ne prendono uno e leggono: “…dunque, supponendo per assurdo che la porta sia aperta…”

Accademiche, Matematica

Una donna va dal medico di famiglia

Una donna va dal medico di famiglia per sapere i risultati del test di gravidanza. Il dottore le comunica la bella notizia e, visto che si tratta della sua prima gravidanza, le chiede se ha delle domande da fare: “Veramente dottore, sono un po’ preoccupata per i dolori del parto. Quanto fa male quando si partorisce?”. Il dottore: “Beh… dipende da donna a donna e da gravidanza a gravidanza. Inoltre è difficile spiegare un dolore”. “Lo so dottore! Ma non mi può fare almeno qualche esempio?”. Il dottore ci pensa un po’, e poi: “Allora, afferri il labbro superiore con due dita e lo tiri fuori un pochino”. “Cofì?”. “No, un po’ di più…”. “Cofì?”. “No, ancora di più…”. “Cofì?”. “Si. Fa male?”. “Fi… un fochino…”. “Ecco, ora lo ribalti dietro alla testa…”

Dottore