Un uomo di mezza età va dal dottore

Un uomo di mezza età va dal dottore: “Dottore, è un periodo che ho sempre paura della morte! Vorrei cercare di vivere il più a lungo possibile…che cosa posso fare?”. “Beh… cure mediche precise non ci sono. Però potrebbe prendere degli accorgimenti. Lei fuma?”. “Si’, un pacchetto al giorno”. “Bene, allora a cominciare da adesso niente più fumo”. L’uomo fa cenno di si con la testa. Il dottore prosegue: “Beve?”. “Giusto un bicchiere di vino ai pasti ed una birretta o due il fine settimana…”. “Allora, incominciando da oggi berrà solo acqua. Non sono permesse eccezioni”. L’uomo è un po’ titubante però fa cenno di essere d’accordo. “Come mangia?”. “Beh… mangio normalmente, che cosa le posso dire…”. “A partire da oggi dovrà sottoporsi ad una dieta rigidissima, dovrà mangiare verdure scondite e formaggio senza grassi”. L’uomo si comincia a preoccupare… “Dottore ma è proprio necessario?”. “Vuole vivere a lungo?”. “Si’.” “Allora è assolutamente necessario. E non pensi minim amente ad interrompere la dieta! Un’ultima cosa… lei ha una attività sessuale?”. “Si, più o meno una volta a settimana faccio l’amore con mia moglie”. “Allora, a partire da stasera dovrà dormire su due letti separati. Niente più sesso per lei!”. L’uomo impallidisce: “Dottore, ma è sicuro che vivrò più a lungo così?”. “Non lo so proprio. Però le posso assicurare che le sembrerà un’eternità…”