Numerosi cartelli esposti

Numerosi cartelli esposti all’ingresso di un grande magazzino annunciano: . Dalle 8 di mattina le persone in attesa di entrare nel negozio aumentano. C’è molta agitazione. Ad un certo punto arriva un vecchietto che, zitto zitto, a furia di gomitate, scavalcando gli ultimi arrivati, tenta di risalire la corrente. Scoppiano le proteste e sul vecchietto piombano schiaffi, pugni, pedate. “Non ci ha guadagnato molto a farsi avanti con la forza!” dice l’infermiera che lo assiste al pronto soccorso. “Già…, risponde il vecchietto sputando un dente – Visto che le cose stanno così, per oggi rinuncio ad aprire il negozio!!!”.