Ad una fermata dell’autobus

Ad una fermata dell’autobus un’anziana signora incontra un ragazzino con in braccio un cane. “Il tuo cane mi morde se gli accarezzo la testa?” chiede la signora. Il ragazzo risponde di no, così la signora cerca di toccarlo, ma, non appena la sua mano sfiora il cane, questo le stacca un dito con un morso. “Hai detto che il tuo cane non mordeva!” Urla la signora guardandosi la mano con il dito mancante. E il ragazzino: “Il mio cane non morde, è a casa. Questo è il cane del mio vicino: è cattivissimo, vero?”.