Animali

Barzellette sugli animali. Tartarighe veloci , elefanti che giocano con le formiche. Battute che fanno ridere anche gli animalisti puri! Per scrivere queste barzellette non è stato ucciso neppure un animale.

Un bambino usa un linguaggio molto scurrile

Un bambino usa un linguaggio molto scurrile a scuola, cosi’ i genitori decidono di mandarlo in campagna dal nonno per imparare un po’ di buone maniere. Mentre passeggia assieme al nonno, vedendo un toro montare una mucca, il bimbo esclama: “Guarda nonno, il toro si sta scopando la mucca !!!”. “Nipotino mio, non si dice “scopare”, ma “sorprendere”, il toro ha sorpreso la mucca”. Tutto bene, lezione assimilata. La sera tutta la famiglia tranne il bimbo sono in salotto davanti al caminetto. D’un tratto il bambino apre la porta e strilla: “Nonno, nonno, vieni a vedere !!! Il toro sta sorprendendo le mucche !!!”. Risolini di compatimento aleggiano per il salotto, ed il nonno si rivolge al nipote: “Nipotino mio, cosa dici ?!? Non lo sai che il toro puo’ “sorprendere” soltanto una mucca alla volta ?”. “Nonno, ti dico che e’ vero !!! Il toro sta sorprendendo tutte le mucche: si sta scopando il cavallo…” .

Animali, Famiglia, Scuola

Due gay sono fermi su un’area di servizio

Due gay sono fermi su un’area di servizio di una autostrada. Ad un tratto uno si apparta in una zona vicina per un suo bisogno e poco dopo ritorna tutto agitato chiamando l’amico:
“Robertoooooo!! Vieni presto! Il nostro bambino e’ nato, sta piangendo!”.
Roberto va a vedere cosa diavolo stia blaterando il suo compagno:
“Si’ … mi sa che hai appena cagato su un rospo!”.

Animali, Omosessualità

Due vecchiette conversano amabilmente

Due vecchiette conversano amabilmente sedute in giardino quando una di queste nota il gatto di casa che agitatissimo corre sul terrazzo, salta sull’albero, entra in una casa, scende nel giardino di un’altra casa, sale sul tetto di un’altra ancora… e dice: “Che strano il tuo gatto sta correndo come un pazzo!”.
“Eh si’… ha saputo che domani lo faccio castrare e sta disdicendo tutti gli appuntamenti!”.

Animali, Anzianità

In un paesino della Spagna 1

In un paesino della Spagna si deve cercare un metodo per castrare i tori, ma che sia poco costoso e salvaguardi la dignita’ dell’animale. Si presenta un francese che suggerisce l’uso di un erba medica, poi un tedesco che consiglia l’uso del laser, poi altri con altri metodi piu’ o meno fantasiosi, ma tutti sono ritenuti non applicabili dal comitato etico designato per la scelta. Alla fine si presenta un contadino italiano che suggerisce: “Io ho un metodo rapido e poco costoso: si va dietro al toro con due mattoni e …boom… si schiacciano i testicoli”.
“Ma cosi’ si sente male!”.
“Beh, certo! Se ci lasci due dita dentro!”.

Animali

Ieri ho incontrato una signora

Ieri ho incontrato una signora che additando la mia giacca scamosciata che mi hanno regalato per Natale, mi ha detto: “Lei lo sa che una vacca e’ stata assassinata per fare quella giacca?”. Allora in tono da psicotico le ho risposto: “Non sapevo che c’erano stati dei testimoni. Ora devo uccidere anche lei!”.

Animali

Un tacchino selvatico chiacchierava con un toro

Un tacchino selvatico chiacchierava con un toro: “Mi piacerebbe tanto arrivare in cima a quell’albero, ma non ho la forza.”
Gli rispose il toro: “Beh, perchè non mangi un po’ della mia merda: è piena di roba nutritiva”.
Il tacchino becchetto’ un po’ di merda e scopri’ che di fatto gli aveva dato forza sufficiente per arrivare al primo ramo dell’albero. Il giorno dopo, mangiando un altro po’ di merda, arrivò al secondo ramo. Dopo un paio di settimane, il tacchino era fieramente appollaiato sulla cima dell’albero. Ma fu subito visto da un cacciatore che lo abbatte’.

MORALE: MANGIANDO MERDA PUOI ARRIVARE IN CIMA, MA NON E’ DETTO CHE CI RESTI.

Animali, Surreali