Nostra figlia era arrivata a casa

Nostra figlia era arrivata a casa con un micetto randagio. Il gattino aveva subito preso il vizio di farsi le unghie sul divano del salotto. “Non preoccuparti” mi aveva rassicurato mio marito “Gli insegnero’ io come fare al piu’ presto”. Per alcuni giorni mio marito con pazienza insegno’ al gattino come fare: ogni volta che il gattino graffiava il divano, mio marito lo lasciava fuori dalla porta per insegnargli la lezione. Il gattino imparo’ in fretta: nei suoi successivi 16 anni di vita, ogni volta che voleva uscire, graffiava il divano.