In un quartiere malfamato

In un quartiere malfamato arriva un giovane gattino di primo pelo. Mentre passeggia per i vicoli del quartiere incontra un branco di gattacci spelacchiati che gli fanno: “Vuoi venire con noi che andiamo a scopare !!”. Il gattino un po’ timoroso, ma ansioso di farsi accettare dal branco, li segue. Dopo poco arrivano sotto la casa dove ci dovrebbe essere una gattina ed iniziano a miagolare: “MIAOOO MIAOOO MIAOOO”. Ad un tratto si apre una finestra ed un uomo incazzatissimo tira giu’ un secchio d’acqua centrando il gattino. Questi non capisce bene cosa sia successo, ma gli altri lo incalzano subito: “Dai su, non preoccuparti che adesso scopiamo”. Quindi si recano sotto un’altra casa e riinizia la scena: “MIAOOO MIAOOO MIAOOO”. Si apre una finestra ed un altro uomo ancor piu’ incazzato tira giu’ una scarpa centrando in pieno il gattino. Questi, un po’ stordito, si guarda intorno come per andarsene, ma di nuovo gli altri gli fanno: “Dai su, andiamo in un’altra casa che scopiamo”. Il gattino sempre meno convinto li segue e la scena si ripete identica per la terza volta. A questo punto il gattino, bagnato e pieno di bernoccoli, si gira verso gli altri gatti del branco e dice: “Sentite ragazzi… io scoperei un altro po’, poi andrei a casa !!”