Una signora in carriera, stravolta dal lavoro

Una signora in carriera, stravolta dal lavoro, decide di partire e fare un viaggio in Africa per ritrovare se stessa. Chiede il permesso al marito e parte. Là trova un bel ragazzo nero, ci fa amicizia e dopo poco diventano amanti. Dopo qualche settimana, la donna chiede al ragazzo: “Scusa, sono giorni che andiamo a letto insieme, ma non so ancora il tuo nome!”. Il ragazzo: “Meglio così, mi vergogno”. Signora: “Dai dimmelo!” Ragazzo: “No, no, è meglio che tu non lo sappia, ti metteresti a ridere”. Signora: “Dai dimmelo, prometto che non rido”. Ragazzo: “Ok, mi chiamo Neve”. Al che la signora incomincia a ridere, e ride ride ride… Il ragazzo dice: “Vedi, lo sapevo, non te lo dovevo dire!”. E la signora (con le lacrime agli occhi): “No, no non te la prendere, non è niente di personale, ma mi immagino solo la faccia di mio marito quando tornerò a casa e gli dirò che sono stata in Africa e ho preso 40 cm di Neve!!”