Una vecchia siede davanti al caminetto

Una vecchia siede davanti al caminetto, quando ecco apparire una fata che le concede tre desideri. – Vorrei che questa casa tornasse bella com’era una volta. Colpo di bacchetta ed ecco fatto. – Ora vorrei riessere bella come ero in gioventu’. Zakkete e fatto anche questo. – E come ultimo desidero che il mio gatto si trasformi in un bellissimo Principe Azzurro. Detto e fatto. Il Principe Azzurro si avvicina allora alla non piu’ vecchia e cingendole la vita le sussurra: “Ti penti, adesso, di avermi fatto castrare eh?”.