Il bimbo e la rana

Un bambino va a fare una passeggiata in campagna quando sente una rana che lo chiama dicendogli: “Se mi dai un bacio, io mi trasformerò in una bella principessa”.
Il bambino si piega, prende la rana e se la mette in tasca. Da dentro la tasca la rana parla di nuovo e dice: “Se mi dai un bacio, mi trasformerò in una bella principessa. Starò con te per sempre, ti farò i compiti e ti pulirò la casa”.
Il bambino tira fuori la rana, la guarda e la rimette in tasca.
La rana ricomincia a parlare: “Ma perché? Ti ho detto che, se mi dai un bacio, io diventerò una bella principessa. Starò con te per sempre, ti farò i compiti e ti pulirò la casa. Perché non mi vuoi baciare?”
Il bambino risponde: “Guarda, i lavori di casa e i compiti sono una scocciatura; ma baciare una femmina fa veramente schifo!”