Una coppia e’ stata invitata ad una festa

Una coppia e’ stata invitata ad una festa mascherata durante il carnevale. La sera della festa lei presenta un forte mal di testa per cui il marito va da solo, mascherandosi da coniglietto. La moglie prende un’aspirina e va a letto. Dopo aver dormito per due ore la moglie si sveglia e visto che si sente meglio decide di raggiungere il marito. Si maschera da Minnie ed esce. Dato che il marito non sapeva che costume aveva scelto decide di spiare il marito per vedere come si comporta in sua assenza. Entra nella sala e vede il marito che balla allegramente con una donna, scherza con un’altra, ne bacia una terza, ecc. Allora decide di civettare con lui per vedere fino a dove lui si spinga. Lui le sussurra paroline dolci e vedendola sorridere la porta in giardino e la scopa. Poco dopo la donna si allontana dalla festa, torna a casa, si mette a letto a leggere pregustando l’imbarazzo del marito alle sue domande. Quando arriva gli chiede: “Allora ti sei divertito?”.
“No, lo sai che da solo mi annoio … ho fatto le solite cose, ho giocato a carte…”.
E lei: “Ma non hai ballato?”.
“No assolutamente!”.
“Eppure c’era da divertirsi, vero?”.
“In effetti si’! Il ragazzo al quale ho prestato il costume mi ha detto che ha trovato una troietta con cui ha chiavato tutta la sera!”.