Un ragazzo e’ seduto sul banco di un bar

Un ragazzo e’ seduto sul banco di un bar rivolto verso il barman. Ha un’aria molto triste e guarda dentro al suo bicchiere sconsolato, senza toccarlo. Il barman finisce per prenderlo in buona e cerca di fare un po’ di conversazione: “Avete un problema? Cos’e’ che non va?”. “Mio fratello mi ha appena comunicato che c’era una banca del seme vicino a casa sua che pagava 150 euro per ogni donazione…”. “Si’, e allora?” chiede il barman. “E allora? Non capite?” dice l’uomo fra i singhiozzi, “Quando penso alla grossa fortuna che mi e’ passata fra le dita!”.